Vai al contenuto

Economia e solidarietà

I numeri del contagio da Coronavirus continuano a calare. Stiamo riaprendo tutto e tornando a una normalità che non è più la stessa di prima perché velata da guanti e mascherine. Ma nella sostanza, poco altro è cambiato. Chi prima della pandemia si trovava in una condizione economica stabile o agiata ha schivato il colpo. Ci sono però nuovi poveri mentre chi già prima della pandemia si trovava in difficoltà ora lo è molto di più.
Volontariato ed economia civile possono invertire questa tendenza, agevolando una più equa distribuzione delle risorse? Se sì, come? Ne parliamo con l’economista Stefano Zamagni, docente di Economia Politica all’Università di Bologna.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: