Vai al contenuto

Questa notte prima degli esami

Ascolta il nostro podcast per la Repubblica

L’avvicinamento alla Maturità in un anno scolastico senza precedenti, attraverso le voci di alunni e professori.
“Ho perso il mio quinto anno di scuola, ma gli ho comunque strappato via conoscenze che saranno importantissime per il resto della mia vita”. Paure e rimpianti: “Non ho salutato le mura che mi hanno accolto per 5 anni”; “Ho perso i 100 giorni e il ballo di fine anno”. Le difficoltà nella preparazione dell’esame tra le mutevoli e confuse linee guida del Ministero.
Lo straniamento degli insegnanti e la necessità di ricalibrare i propri metodi per abituarsi al “silenzio surreale delle piattaforme”. “La professionalità di un insegnante – spiega un prof – si vedrà dalla sua capacità di contestualizzare e capire ciò che hanno passato questi ragazzi”.
E poi, il futuro: le speranze dei maturandi e la scuola “post-Covid” nell’immaginario dei professori.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: