Vai al contenuto

Categoria: Audio

Fischi al delattore

L’Ammazzacaffè, il digestivo di fine settimana offerto da Lorem Ipsum. La festa dei vicini irride l’uomo solo al di là del muro, le dita galoppano sullo schermo illuminato: “Denuncio o non denuncio?”. Anno 2021: l’estetica della dilazione. Tutto nella puntata 67

L’Internazionale

L’Ammazzacaffè, il digestivo di fine settimana offerto da Lorem Ipsum. Compagni, un nuovo spettro si aggira per il globo: nella puntata 66, le rivoluzionarie proposte del Fondo Monetario Internazionale!

La dissidente del Nilo

“Una scrittrice, una dissidente, una donna. Una persona che cerca di esprimere se stessa e spende la sua vita per dire ciò in cui crede”. Così si presenta lei, l’anima ribelle e femminista del mondo arabo: è Nawal El Saadawi, l’indomita penna d’Egitto. 

Non passerà

L’Ammazzacaffè, il digestivo di fine settimana offerto da Lorem Ipsum. Venerdì santo, ma ancora nessuna resurrezione. “Pasqua” significa “passare”, ma nulla passa da sé. È la puntata 65

Il Papa ha bestemmiato

L’Ammazzacaffè, il digestivo di fine settimana offerto da Lorem Ipsum. Jorge Mario Bergoglio deve dimettersi, una volta in tenera età ha offeso Dio. Compagni, chi è senza peccato denunci il primo tweet e ascolti la puntata 64

77′

Mondiali di calcio 1974. In campo si scontra un paese spaccato in due: la Germania dell’est contro la Germania dell’ovest. Al 77′ il goal che segna la storia: è quello di Jürgen Sparwasser

Un bicchiere di lakka con un kalakukko

L’Ammazzacaffè, il digestivo di fine settimana offerto da Lorem Ipsum. Brindiamo agli infelici e la bevuta la passa la casa, perché l’infelicità è gratis. La felicità no, e ci fanno le classifiche. Lo shot nella puntata 63

Ma che bravo dipendente!

L’Ammazzacaffè, il digestivo di fine settimana offerto da Lorem Ipsum. In questa 62esima puntata volevamo dirti che ci piaci, sei straordinario in quello che fai, impeccabile, continua a farlo. E non rompere i coglioni

È questo il fiore della partigiana

Partigiana prima, madre costituente poi, Teresa Mattei – nome di battaglia Chicchi – ha speso la vita per i diritti delle donne, è stata lei a volere la mimosa come simbolo dell’8 marzo

Il mulino arancione (scuro)

L’Ammazzacaffè, il digestivo di fine settimana offerto da Lorem Ipsum. La puntata 61 è di colore scuro, molto scuro. Chiedetelo ai bambini, e imparate a colorare

All’ombra dell’ultimo solo

L’Ammazzacaffè, il digestivo di fine settimana offerto da Lorem Ipsum. Nella puntata 60 la storia di un viaggio e di un delitto, quello commesso da chi versò il vino e spezzò il pane per chi diceva “Ho sete, ho fame”

Goliarda

Ha cambiato pelle alla letteratura italiana del Novecento, senza che nessuno se ne accorgesse: è Goliarda Sapienza, la ladra di gioia

È morto un vecchio

L’Ammazzacaffè, il digestivo di fine settimana offerto da Lorem Ipsum. Nella puntata 59 la morte di un anziano malato, che si è spento solo e lontano da tutti e da tutto, lontano anche da quel passato che gli ha negato la pietà

Il super bene del super Paese

L’Ammazzacaffè, il digestivo di fine settimana offerto da Lorem Ipsum. Puntata 58, continua il percorso di beatificazione di San Mario: tenetevi forte, sta arrivando il superministero

261

Ha cambiato la storia del mondo della maratona con uno stratagemma e da numero due – perché donna – ha rivoluzionato il suo sport: Katherine Switzer ha corso e corre per il cambiamento delle donne

Colui che ‘l gran comento feo

Oltremare. Finestra sul mondo arabo.
Nella seconda puntata, Lorem Ipsum si affaccia in Andalusia e si imbatte nello strano nome di un filosofo medievale